Metodo: perchè è utile in azienda?

Oggi esploreremo il concetto di "metodo": cos'è, come funziona e perché risulta essere un elemento cruciale per le aziende.

Il "metodo" rappresenta un principio universale, una necessità imprescindibile per realizzare qualsiasi compito. Nonostante sia ampiamente riconosciuto come essenziale, spesso si osserva che la sua applicazione pratica è trascurata sia nel mondo accademico che professionale. Durante anni di docenza, insegnamento e collaborazioni con aziende, enti e studenti, abbiamo constatato che il metodo è spesso citato ma raramente implementato concretamente. Questa discrepanza è simile alla proverbiale procrastinazione dello studente universitario, che, esame dopo esame, si ripromette di organizzarsi meglio, senza però mai apportare un reale cambiamento.

Ma perché questo ciclo si ripete? La risposta è semplice: manca un metodo effettivo. Il metodo non è soltanto un'idea astratta; è un percorso strutturato, un sistema che facilita la presa di coscienza delle proprie azioni e delle loro conseguenze sul mondo reale. Attraverso un metodo ben definito, è possibile comprendere e ottimizzare le interazioni tra i nostri comportamenti e l'ambiente circostante, portando a risultati tangibili sia in ambito personale che professionale.

Il metodo si rivela un alleato fondamentale per chiunque ambisca a migliorare la propria efficienza e produttività. La sua corretta applicazione può fare la differenza tra il rimanere intrappolati in un ciclo di intenzioni non realizzate e il raggiungere i propri obiettivi con successo.

Indice

    Il Metodo: tra ideale e reale

    Partendo dalla consapevolezza che esistono due ambiti fondamentali nel processo di metodologia — uno virtuale, relativo al mondo delle idee e delle aspettative, e l'altro concreto, tangibile e materiale — è cruciale riconoscere come spesso ci si trova a navigare tra queste due dimensioni senza un chiaro percorso di concretizzazione.

    Nel nostro intimo, ci troviamo frequentemente sommersi da idee, aspettative e progetti che desideriamo realizzare. La tentazione di affidarsi alla speranza o al caso, con l'atteggiamento del "ci provo e vediamo che succede", è un approccio comune ma inefficace. Questa strategia, basata sulla speranza di un esito favorevole, lascia troppo spesso al caso il compito di determinare il successo, senza offrire una comprensione reale di ciò che effettivamente funziona.

    La mancanza di metodo nelle culture aziendali

    Questa tendenza si riflette anche in molte culture aziendali, dove prevale una sorta di "mal educazione" orientata esclusivamente al raggiungimento di risultati. L'ossessione per il risultato finale, con la convinzione che solo esso possa validare la correttezza delle nostre azioni, è una prospettiva limitante e spesso ingannevole. Questo approccio ignora il fatto che il risultato è semplicemente un indicatore, il frutto di un processo ben più ampio e complesso.

    Oltre il risultato: capire il processo

    Valutare il successo di un'azione o di un progetto basandosi unicamente sul risultato finale è come giudicare un libro dalla sua ultima parola. Questa visione riduttiva non consente di apprezzare la ricchezza e la complessità del processo che ha portato a quel determinato esito. È solo attraverso la comprensione e l'analisi di tutto il percorso che possiamo realmente capire le dinamiche in gioco e migliorare le nostre strategie future.

    L'adozione di un metodo efficace richiede un approccio olistico che valorizzi il processo tanto quanto il risultato. Solo così possiamo sperare di tradurre le nostre aspirazioni in realtà tangibili, superando la semplice speranza e la casualità per abbracciare una strategia di successo ben articolata.

    Esaminiamo il concetto di successo attraverso un esempio pratico: se un'azienda registra un fatturato eccezionale in un dato mese, ciò può sembrare positivo a prima vista. Tuttavia, il contesto del risultato è fondamentale. Un incremento dei ricavi ottenuto attraverso promesse non mantenibili, sconti eccessivi o altre strategie non sostenibili a lungo termine potrebbe rivelarsi illusorio. Questo enfatizza l'importanza di comprendere il processo oltre il risultato immediato.

    Per illustrare ulteriormente, consideriamo il caso di un bambino che torna a casa con un ottimo voto in matematica. Sebbene la reazione iniziale possa essere di orgoglio, il contesto del risultato è cruciale. Un voto alto ottenuto barando non equivale a un vero apprendimento. Allo stesso modo, un voto basso non è necessariamente negativo se conduce a una comprensione profonda degli errori e alla crescita personale.

    Risultati momentanei vs. apprendimento duraturo

    L'apprendimento derivante da ogni esperienza, sia essa positiva o negativa, rappresenta il vero tesoro. Comprendere il "perché" dietro un successo o un fallimento consente non solo di valorizzare l'esperienza ma anche di applicare queste lezioni al miglioramento continuo del proprio metodo. Questo processo di riflessione e adattamento è fondamentale per l'evoluzione personale e professionale.

    I risultati, sia positivi che negativi, sono transitori e il loro impatto tende a svanire col tempo. Al contrario, le lezioni apprese e il miglioramento del metodo hanno un valore duraturo, influenzando non solo l'individuo ma potenzialmente anche l'organizzazione a cui appartiene. Il vero cambiamento e progresso derivano dall'applicazione di un metodo solido e dalla sua continua evoluzione, piuttosto che dall'ossessione per i risultati immediati.

    La capacità di trarre insegnamenti da ogni esperienza e di incorporarli in un metodo strutturato è ciò che realmente determina il successo a lungo termine. Questo approccio non solo migliora l'efficacia personale e aziendale ma garantisce anche una crescita e uno sviluppo sostenibili.

    Il Metodo V.I.A.: valutare, imparare, agire

    Il concetto di "metodo" non è qualcosa da inventare ex novo ma piuttosto da scoprire e personalizzare attraverso l'osservazione e l'apprendimento da ciò che già esiste intorno a noi. La stessa natura, la storia e le figure emblematiche come Leonardo da Vinci, che ammetteva di non inventare ma di trarre ispirazione dal mondo circostante, dimostrano che i principi fondamentali di efficacia e innovazione sono spesso nascosti in vista aperta.

    Leonardo da Vinci, uno degli uomini più eccezionali per la vastità delle sue conoscenze e intelligenze, ci insegna una lezione preziosa: l'innovazione e la scoperta sono il risultato dell'osservazione e dell'applicazione di metodi esistenti nella natura e nella vita. La sua capacità di "copiare" il volo degli uccelli per studiarne i principi ne è un esempio lampante. Questo approccio sottolinea l'importanza di un metodo nel comprendere e applicare le lezioni tratte dall'osservazione del mondo.

    Il metodo che proponiamo, denominato V.I.A., enfatizza un percorso strutturato verso il successo e il miglioramento continuo. Questo acronimo sta per Valutare, Imparare ed Agire — tre fasi essenziali che devono essere seguite in sequenza per una comprensione approfondita e un'applicazione efficace.

    1. Valutare: Il primo passo richiede un'analisi critica della situazione attuale, identificando punti di forza, debolezze, opportunità e minacce. Questa valutazione fornisce la base per decisioni informate.
    2. Imparare: Questa fase implica l'assorbimento attivo di nuove informazioni, competenze e tecniche. L'apprendimento può avvenire attraverso lo studio, l'osservazione, l'esperimento e la riflessione, consentendo di ampliare la propria comprensione e abilità.
    3. Agire: Infine, l'applicazione pratica di ciò che è stato valutato e appreso. L'azione consente di mettere in pratica le conoscenze acquisite, testare teorie e raffinare ulteriormente il metodo attraverso l'esperienza diretta.

    Riorientare l'approccio: dall'azione prematura alla valutazione consapevole

    Senza un metodo solido, non esiste un punto di partenza affidabile da cui migliorare. Il metodo V.I.A. offre una struttura chiara e un percorso sequenziale per affrontare qualsiasi sfida, promuovendo un ciclo continuo di valutazione, apprendimento e azione. Questo approccio non solo facilita il raggiungimento degli obiettivi ma promuove anche un miglioramento continuo e sostenibile, sia a livello personale che professionale.

    Nella nostra società, spesso dominata dalla fretta e dall'ansia di ottenere risultati immediati, tendiamo a privilegiare l'azione rispetto alla riflessione. Questo approccio impulsivo può oscurare la nostra capacità di valutare le situazioni con attenzione e di imparare dai nostri stessi processi. Agire senza una previa valutazione o apprendimento può portare a decisioni affrettate, risultati non ottimali e, in ultima analisi, a un percorso meno efficace verso i nostri obiettivi.

    La proposta di invertire il nostro approccio abituale — passando dall'agire direttamente a un modello che inizia con la valutazione, segue con l'apprendimento e conclude con l'azione — offre una prospettiva rinnovata su come affrontare sfide e obiettivi. Questo metodo non solo migliora la qualità delle nostre azioni ma aumenta anche la probabilità di successo, permettendoci di procedere con maggiore consapevolezza e preparazione.

    Il potenziale di trasformazione del Metodo V.I.A.

    Adottando consapevolmente il metodo V.I.A., ci alleniamo a riconoscere l'importanza di ogni fase del processo, dedicando il giusto tempo alla valutazione delle circostanze e all'apprendimento dalle esperienze. Solo dopo aver compreso appieno la situazione e assimilato le lezioni necessarie, possiamo agire in modo efficace e determinato. Questo approccio non solo garantisce risultati più soddisfacenti ma apre anche la strada a un miglioramento continuo e a un impatto più significativo delle nostre azioni.

    In conclusione, l'invito è a riflettere sull'importanza di adottare un approccio metodico e riflessivo nelle nostre vite. Invece di lasciarci guidare dalla fretta e dall'immediatezza, dovremmo cercare di approfondire, valutare e apprendere prima di procedere all'azione. Il tempo è una risorsa preziosa, e utilizzarlo saggiamente attraverso il metodo V.I.A. può trasformare radicalmente il nostro modo di affrontare le sfide, migliorando non solo i nostri risultati personali e professionali ma anche la qualità stessa delle nostre vite. Approfittiamo dell'opportunità per apprendere e crescere: il momento di agire con consapevolezza è ora.

    Carrello
    Scroll to Top