Corso BASE 2

Sviluppo CAPITALE RELAZIONALE

Da consapevolmente incapaci a consapevolmente capaci

Descrizione del Corso BASE 2 (2 giornate)

Dopo l’investimento sul Capitale Personale della prima tappa BASE 1 abbiamo, finalmente, una valigia ben organizzata e piena del necessario per la riuscita del nostro viaggio. Ora abbiamo bisogno di tracciare la migliora rotta che attraversi con gentilezza il territorio di passaggio: la relazione con gli altri.
Per farlo analizzeremo il modo in cui interagiamo con gli altri. Studieremo qual è il vero motivo che rende la comunicazione un bene sostanziale per la riuscita aziendale e personale. Riuscire a capire le dinamiche di scambio è a tutti gli effetti un bene aziendale.

Per riuscire a VEDERE con chiarezza occorre fare ORDINE dentro di noi e con gli altri, scoprendo il fulcro dei nostri comportamenti e delle nostre parole. Archimede diceva: “è a partire dalla chiarezza di cosa è un “fulcro”, che si potrà applicare una leva talmente performante da poter alzare il mondo”.

In questo corso scopriremo il metodo per analizzare i problemi, che spesso nella nostra vita professionale e personale si presentano all’improvviso e impareremo come analizzarli dalla giusta angolazione: una visuale che ci consentirà di accedere anche alla creazione della migliore soluzione.

Ma quando risolviamo un problema, cosa abbiamo risolto veramente? Spesso noi ci limitiamo a interagire con gli effetti indesiderati del nostro problema, ignorando le radici da cui hanno preso vita. Ancora peggio non capiamo neppure come questo problema si sia propagato e si propagherà nel tempo e nelle persone: tendiamo a credere, banalmente, che un problema abbia un effetto e che questo sia la problematica da risolvere.
Tutto qui!

Le cose non stanno così e in questo corso impareremo un metodo che ci permetterà di mettere in luce gli angoli buoi del tragitto del nostro viaggio, permettendoci di realizzare la migliore rotta verso il nostro futuro aziendale e personale.

promo_b1_im

Argomenti del corso

  • Principi della comunicazione
  • I tre canali comunicativi
  • Il trasmittente
  • Gli emisferi celebrali
  • Come accendere il ricevente
  • I metamessaggi
  • La comunicazione interna
  • Conflitti e contrasti
  • Matrice dei bisogni
  • Struttura del feedback completo
  • Studio dei contesti
  • I livelli logici
  • Zona di comfort
  • Antidoti alle emozioni negative principali
  • Le domande estrattive
  • La sincronia
Carrello
Scroll to Top